Andati sulla Luna: Fake o realtà ? Nuove prove e indizi.

Sbarco Luna Fake o realtà ?
Sbarco Luna Fake o realtà ?

Andati sulla Luna: Fake o realtà ? Nuove prove e indizi:

Si è detto di tutto sullo sbarco sulla Luna, ma resta sempre il dubbio: è tutto vero o tutto falso ?

Chi scrive questo articolo è appassionato di cospirazioni e si impegna da sempre a capire dove sta la verità o la falsità. Riguardo allo sbarco sulla Luna del 1969, ho letto libri sull’argomento, ho visto documentari di ogni genere e ho visitato innumerevoli siti: alcuni autorevoli alcuni amatoriali alcuni ambigui, il tutto per cercare la verità.
Questo articolo cerca di essere obiettivo sull’argomento sbarco Lunare e parte dal presupposto che chi lo legge sia già a conoscenza della gran parte dei fatti.
Questo articolo non è la solita riproposta delle prove a sostegno della verità o della cospirazione, ma questo articolo è un filtro dal quale emergeranno solo gli indizi più energici.

Io, so già tutto sullo sbarco Lunare, che c’è di nuovo ?

Si, caro lettore, so che hai visto tante foto che mostrano ombre prodotte da direzioni diverse da quella del sole, so che hai visto riflessi di cameraman sui caschi, so che hai saputo che la pellicola fotografica non avrebbe potuto resistere alle temperature Lunari, so che hai già capito che la polvere lunare non può galleggiare nell’aria in assenza di gravità, so che hai visto la foto della famosa impronta Lunare diversa dalla suola degli scarponi degli astronauti, so che il Lander è incredibilmente privo di polvere, e chissà cosa altro hai visto…

Ma … ?

Ma io so, che tu sai, che sono state date delle spiegazioni a tutto ciò. Spiegazioni a volte assurde e a volte credibili e che non fanno altro che aumentare i dubbi sulla questione. Se stai ancora leggendo, significa che cerchi qualcosa che ti convinca verso una delle due strade: fake o realtà.

Cosa c’è di nuovo sulla Luna ?


Le novità, sono le analisi dei comportamenti umani, quei comportamenti a cui non ci si può sottrarre e che ora spiegherò:

Il primo sbarco sulla Luna:

Prima ti invito a vedere questo breve video.
Questo è il famoso video dove Neil Armstrong scende per la PRIMA volta sulla Luna.
L’hai guardato ? Bene, ora analizziamo scena e contesto:

  • CONTESTO: siamo sulla Luna per la prima volta.
  • CONTESTO: nessuno ha mai appoggiato un piede qui.
  • CONTESTO: l’ambiente è ostile e se sbagli muori.
  • SCENA 1: Neil scende gli scalini … tutto normale per ora.
  • SCENA 2: Neil fa una pausa sull’ultimo scalino: giusto direi.
  • SCENA 3: Neil fa un saltino per scendere: inverosimile:

Perché il saltino di Neil è inverosimile ?

Perché è indubbiamente inverosimile e lo spiego: siamo per la prima volta sulla Luna, l’ambiente è ostile che di più non si può e se qualcosa va storto nessuno ti può aiutare e si muore senza possibilità di appello.
Neil, come chiunque altro, su quell’ultimo gradino avrebbe avuto il cuore in gola, avrebbe avuto paura soprattutto se se era addestrato e preparato perchè consapevole dei rischi. Il suolo Lunare era si abbastanza conosciuto, ma non tanto da garantire la certezza di cosa ci fosse sotto la polvere. Nel punto dove Neil appoggia i piedi ci sarebbe potuto essere una voragine o un mezzo metro di povere per non dire un metro. Neil avrebbe potuto sprofondare e rimanere incastrato, o semplicemente avrebbe potuto sbilanciarsi e cadere lacerando la tuta, ed è fuori dubbio che uno qualsiasi di questi inconvenienti avrebbe potuto facilmente portare al fallimento totale della missione.

Cosa avrebbe dovuto fare Neil ?

Qualsiasi essere umano in quel contesto, soprattutto se addestrato e quindi consapevole dei rischi, sarebbe sceso con prudenza. Cosi:

  • SCENA 1: Neil scende gli scalini
  • SCENA 2: Neil fa una pausa e controlla il suolo
  • SCENA 3: Neil assicura una corda alla tuta e alla scaletta
  • SCENA 4: Neil appoggia un piede e testa la superficie
  • SCENA 5: Neil prova appoggia anche l’altro piede
  • SCENA 6: Neil si sposta adagio e con la fune attaccata

Il comportamento di Neil Armstrong è talmente incongruente al contesto dal farmi pensare che tutto sia recitato.

Le passeggiate in libertà sulla Luna

Ora ti invito a guardare questo breve video.
L’hai guardato ? Bene. Questo video mostra delle cadute accidentali sulla Luna e dei movimenti diciamo … di divertimento.
Se analizziamo il contesto comportamentale, anche qui non ci sono dubbi: chiunque si trovi sulla Luna e soprattutto se addestrato e consapevole, non avrebbe mai effettuato movimenti così bruschi e imprudenti. Ricordo che questo ambiente è ostile ai massimi livelli e basta un piccolo strappo nella tuta per morire.
Qualsiasi essere umano si sarebbe mosso con i limiti dettati dalla paura e dalla coerenza del momento. Si nota invece un comportamento divertito e sicuro, senza nessun limite indotto dall’istinto. Devo anche qui dire che non è credibile.

La conferenza Stampa:

Ora guarda la conferenza stampa, è sottotitolata in Italiano, ma non è importante quel che dicono. La faccia dei 3 astronauti è inequivocabile e a tutti gli effetti esprime disagio e insicurezza. Nel loro inconscio i 3 uomini si sentono “sbagliati” e non sicuramente orgogliosi della successo della loro missione. Questi 3 esseri umani non sono attori e dai loro visi trapela tutto il loro segreto. Che dire, anche qui il comportamento non è congruente al contesto.

Quindi lo sbarco Lunare è tutto un Fake ?

Mi devo sbilanciare, e dopo aver visto di tutto ed essermi anche ricreduto diverse volte, il mio personale pensiero è SI. Secondo me è fake almeno al 90%. Le prove migliori sono proprio i comportamenti umani.

Mi dispiace un po smentire lo sbarco, ma le prove contro sono molto più forti e numerose di quelle a favore.

Qualche altra forte prova che lo sbarco sembra fake ?

Una prova inconfutabile e assolutamente non spiegabile sono le innumerevoli foto perfette scattate in controluce. Non era e non è possibile scattare foto in controluce, senza flash o riflettori, e riuscire ad ottenere dei soggetti così ben illuminati. Impossibile e qualunque fotografo può testimoniarlo.

Il documentario nel link seguente, è in Italiano e fatto molto bene, spiega tutte le vicende fino allo sbarco sulla Luna e dura 3 ore. Se siete interessati vale la pena vederlo per potervi fare voi la vostra idea personale.

Documentario in Italiano sulla teoria del complotto dello sbarco sulla Luna in Italiano

Qual’è la prova più forte a favore dello sbarco sulla Luna ?

La prova più forte è la effettiva durata della bugia. Se è tutto fake, dovrebbe ormai già essere appurato e fuori dubbio, soprattutto grazie alla moltitudine di prove eclatanti. Invece esistono ancora dei dubbi.
Tuttavia voglio ricordare che (nel caso pensiamo al fake) tutti i preparativi per la missioni erano stati effettivamente fatti e che la missione “vera” è stata in gioco fino agli ultimi mesi.
Ricordo che nel caso del fake, le persone coinvolte sarebbero pochissime (astronauti, cameramen, dirigenti Nasa e basta). Tutti gli altri operatori ai monitor e ai contatti radio non si sarebbero mai potuti accorgere di nulla.

Resoconto finale

Non ne ho la certezza e nessuno l’ha. Devo purtroppo constatare che elencando le prove a favore e le prove a sfavore (vedi tabella sotto), lo sbarco sulla Luna sembra essere un fake e anche realizzato piuttosto male.

Pro fake

  • Comportamenti incongruenti
  • Foto in controluce
  • Fasce di Van Allen
  • Foto ambigue
  • Fondali cinematografici
  • Ombre da più fonti
  • LEM fatiscente con “pezze”
  • Impronte impossibili
  • Tecnologia insufficiente
  • Presenza di atmosfera
  • Documentario

Pro vero

  • Durata della bugia
  • Rocce lunari sulla terra
  • Nessuna confessione

Una risposta a “Andati sulla Luna: Fake o realtà ? Nuove prove e indizi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *