Come leggere il pensiero

Come leggere il pensiero ? (articolo redatto prima che PSInto entrasse a far parte di questo sito stesso)

come leggere il pensiero Da anni scienziati, studiosi, maghi, psicologi tentano invano di capire come leggere il pensiero. Vengono scritti e venduti libri che io ho comprato, letto e spesso non capito o peggio inutili. Ho cercato sul web, ma trovo sempre dei copia incolla, sempre le stesse facce, gli stessi libri, edizione 2011, edizione 2012 con nuove immagini ecc, ecc. Anche io nel tentativo di informarmi sulle possibilità di come si possa leggere il pensiero ho speso soldi inutilmente, ma poi ormai rassegnato ho visto PSInto che da Marzo 2013 fa parte di questo sito. Ho visitato questo sito PSInto (ex www.psinto.net che da Marzo 2013 è stato acquisito direttamente su questo sito), ho pagato per poter consultare il database nello stesso modo e spirito di rassegnazione di come compro un libro di questo genere e sono rimasto sorpreso. PSInto non legge il pensiero, ma piuttosto legge il linguaggio del corpo, ma tuttavia spesso sorprende nelle risposte e ora grazie a questo sito PSInto gode di una APP a questo link (per ora il progetto è sospeso, in attesa di ampliamento). Giudizio: Devo dire che non è male (spiego meglio in questo post), non è una bufala, quello che viene proposto come servizio nel sito, è quello che poi viene dato. Voi fornite una descrizione della postura e altre cosucce della persona che osservate e il sito torna il suo “stato d’animo”. Non è che il sito legge veramente il pensiero, ma fornisce indicazioni circa le intenzioni attuali della persona e o come sta: se è a disagio, se pensa a qualcuno, se è interessata a noi, se è infastidita ecc. ecc. Consiglio ?  Provatelo ! Potrebbe essere quello che cercate. Per chi non vuole provare PSInto: Se volete diventare abili nel tentare di leggere il pensiero senza pagare psinto, le possibilità sono:
  1. Libri di psicologia
  2. Corsi di linguaggio del corpo
  3. Gira e rigira su Iternet alla ricerca di qualcosa nel caos
Con un paio di libri di qualità si può imparare qualche tecnica, ma ricordarsi poi tutto non è così facile… I corsi di linguaggio del corpo alla fin fine divertono sicuramente, ma io non li ho mai fatti quindi non li posso giudicare… Gironzolare su Internet porta solo alla confusione e non serve a niente (opinione personale).