Apple vs Windows vs Linux vs Android: quale scegliere ?

Apple vs Windows vs Linux vs Android: quale scegliere ?

Apple vs Windows vs Linux

Oggi, Settembre 2016, è più che mai difficile scegliere un sistema per le nostre necessità informatiche. Questo articolo è valido da adesso e anche per alcuni prossimi anni e prova a fare chiarezza. Il mercato ci offre una moltitudine di modelli, marche e prezzi da far perdere la testa anche ai più esperti.

Quindi, tra un sistema Apple, Windows, Linux o Android: quale scegliere ?

Al termine di questo articolo avrete le idee abbastanza chiare da fare la scelta giusta. Risponderò alle domande più banali e chiarirò le leggende più comuni.

Mi serve una macchina affidabile, per lavoro, che non dia problemi:

Di fronte a questa esigenza in molti direbbero: “Il MAC ! Perchè Apple è affidabile e non si bloccca mai!”…ma…indaghiamo meglio con una domanda…

Nel lavoro cosa ti serve che faccia il computer ?

“…deve gestire le mail, andare su internet, …. poi uso word e excel …”. Sappiate che qualsiasi dispositivo moderno è in grado di fare queste semplici cose molto bene, senza intoppi e spendendo anche poco. Se veramente la vostra esigenza è questa, potete scegliere a occhi chiusi quello che vi piace esteticamente di più al prezzo che preferite.

Si, ma io ci guardo anche film e faccio fotoritocco.

Benissimo. Anche qui nulla di particolare, anche se un monitor grandicello con una buona risoluzione full HD sarebbe una scelta giusta. Una macchina di questo tipo, che possa gestire e modificare immagini in alta risoluzione senza rallentamenti, ha un costo superiore a quella vista precedentemente. Siamo nella fascia media. Qualsiasi sistema tra Apple, Windows e Linux va bene. Ma sappiate che a parità di prestazioni tra Apple e i sistemi Windows o Linux, un sistema Apple costa nettamente di più.

Lo usano anche i miei figli che ci giocano:

Se il gioco di qualità è un requisito, allora è necessario spendere. La macchina che sceglierete avrà un prezzo decisamente alto. In questo caso non ci sono dubbi: il sistema Windows è quello che vi garantisce la maggior compatibilità tra i vari titoli e la scelta più ampia di giochi a disposizione. Se anche il denaro non dovesse essere per voi un problema, rimanete su Windows. Apple e Linux sono tagliati fuori da questo mercato, ora nel 2016 come prevedo per ulteriori anni nel futuro.

Però Windows si blocca sempre vero? Invece Apple no!

Sbagliato! Quasi la totalità delle persone che possiede un PC Windows, disinstalla l’antivirus di Microsoft e ne installa uno di solito gratuito (fa sorridere un pò questa mania). Poi, spesso, i possessori di Windows scaricano giochi pirati e li installano dopo averli controllati con un patetico antivirus gratuito. Spesso anche il sistema operativo è piratato !!! I possessori di Windows pretendono spesso di poter navigare in siti ambigui e indecenti, senza proteggersi come raccomanda Microsoft, mantenendo la pretesa che il computer non abbia problemi. Inoltre, in moltissimi casi, si lamentano perchè nel loro computer NON originale hanno un programma vecchissimo (forse NON originale) che gli da qualche problema. Poi, arrivano i possessori di Apple, che confrontano la loro macchina costosissima, con installato solo software originale, che non deve dare compatibilità a nulla, e che la usano solo per mandare mail e navigare su siti candidi e innocenti. A voi sembra un confronto alla pari?

Regola numero 1:

Confrontate sempre due macchine della stessa fascia di prezzo.

Regola numero 2:

Se scegliete Windows, fate come i possessori di Apple, e quindi: utilizzate l’antivirus di Microsoft, utilizzate solo software originale o open source e non abbiate la pretesa che software vecchio di oltre 10 anni non abbia nessun problema.

Regola numero 3:

Non comprate una macchina costosa per poi non farla utilizzare ai figli o non ci giocate per non avere problemi. La tecnologia invecchia rapidamente e in poco tempo rischiate di avere un dispositivo obsoleto rimasto nel cassetto.

Consiglio finale:

Io personalmente consiglio Windows, con la raccomandazione di utilizzare solo software originale o open source. Un sistema Windows, a pari prezzo di un Apple, è più performante e ha una disponibilità software infinita. Windows ha inoltre una compatibilità con gli apparati esterni ineguagliabile. Potrete divertirvi con migliaia di ottimi giochi spendendo anche poco. Internet offre a Windows una infinità di consigli, contenuti e informazioni per il suo perfetto utilizzo.

Quindi chi dovrebbe comprare il MAC di Apple ?

Chi in casa ha solo dispositivi Apple o ha imparato ad utilizzare quello e non vuole imparare un altro sistema. In genere lo compra anche chi lo vuole perchè è bello esteticamente, in questo caso diventa obsoleto senza venir quasi mai utilizzato. Di solito chi ha un MAC ha anche un computer Windows, ma non viceversa.

E Linux ?

Per Linux approfondisco in questo articolo, anticipando che è una scelta comunque per pochi appassionati.